soluzioni per agricoltura sostenibile

facebook
linkedin
twitter
google+
youtube
instagram

 

 

Incontro tecnico: L'actinidia al tempo del cambiamento climatico

Netsens è partner dell'incontro tecnico organizzato dalla SOI - Società di Ortoflorofrutticoltura italiana - che si terrà il giorno 19 Marzo a Latina, presso il Palazzo della Cultura (Viale Umberto I, 43). Nel corso del workshop è previsto l'intervento del Dott. Vito Buono (Sysman Srl) e dell'Ing. Antonio Manes (Netsens srl) dal titolo "Tecnologie innovative per il monitoraggio meteo/suolo (Agrisense - IoT) e sistemi di supporto decisionale (Bluleaf - DSS) per la programmazione dell'irrigazione". A questo link potete scaricare il programma completo.

Restiamo a disposizione degli interessati per fornire ulteriori informazioni.

 

Agriumbria 2019

Netsens partecipa ad Agriumbria 2019, che si terrà a Bastia Umbra dal 29 al 31 Marzo 2019, presso lo stand Klorofil (pad. 8 stand 7). Agriumbria (http://www.agriumbria.eu), giunta alla 51a edizione, è una delle fiere di settore più importanti a livello nazionale, e vede una vasta area espositiva sia al coperto che all'aperto, con una sezione interamente dedicata alle macchine ed attrezzature agricole.

Seguiteci per maggiori informazioni.

 

La piattaforma Internet of Things (IoT) sviluppata da Netsens permette oggi di rilevari i parametri meteo, clima e suolo all'interno degli appezzamenti e di utilizzare gli avanzati DSS (Sistemi di supporto alle decisioni), a costi molto più bassi delle soluzioni abituali. Al posto della tradizionale centralina si ha un’unica stazione base condivisa tra gli utenti, attorno a cui installare singole unità dotate di tutti i sensori necessari, su aree di centinaia o migliaia di ettari. Utilizzando i dati rilevati nel proprio apprezzamento e condividendo quelli degli altri utenti è possibile avere per ciascun punto le informazioni sulla previsione di sviluppo delle avversità, gestire le irrigazioni e realizzare una mappatura del territorio ad una scala spaziale finora impensabile, con investimenti di poche centinaia di euro.

 

ISCRIVITI ALLA NOSTRA NEWSLETTER